Buscar

'A città 'e pulecenella - testo


La versione di Gigi D'Alessio me l'hanno inviata per whatsapp, l'ho trovata straordinaria e non potevo smettere di canticchiarla, mi ha riportata alle strade di Napoli, alla gente, a questa città che ha del fantastico.

Io ho trovato altre due versioni e ovviamente le voglio condividere con voi.

Quale vi piace di più?

'A città 'e Pulecenella è una canzone scritta da Claudio Mattone per il film Scugnizzi del 1989

Nel 1990 vince il David di Donatello per la migliore canzone originale, e da allora viene considerata una delle canzoni più belle e tradizionali dedicate a questa città che ha del meraviglioso.


Mi batte il cuore a sentire questo dialetto, mi manca il fiato ad ascoltare queste tre interpretazioni.

Ma se qualcuno si domanda perché una canzone in dialetto?

Io rispondo perché Italia è anche questo ed anche per questo è meravigliosa.

Tre versioni:

Gigi D'Alessio - Cantante contemporaneo

Mario Merola - soprannominato il Re della sceneggiata

Neri per Caso - Gruppo a cappella italiano (senza strumenti)

2 versioni (una affinché vediate sul serio che non ci sono strumenti, la seconda per apprezzare la nitidezza del suono)


T'accumpagno vico vico, Ti accompagno vicolo per vicolo sulo a te ca si' n'amico solo a te che sei un amico e te porto p' 'e Quartiere, e ti porto per i quartieri addó' 'o sole nun se vére, dove il sole non si vede, ma se vére tutt''o riesto ma si vede tutto il resto e s'arápono 'e ffeneste…e si aprono le finestre… e capisce comm'è bella, e capisci com'è bella 'a cittá 'e Pullecenella! la città di Pulcinella!​

Comm'è bella, comm'è bella, Com'è bella, com'è bella, 'a cittá 'e Pullecenella. la città di Pulcinella. Comm'è bella, comm'è bella, Com'è bella, com'è bella, 'a cittá 'e Pullecenella. la città di Pulcinella


Mme dispiace sulamenteMi dispiace solamente ca ll'orgoglio 'e chesta gente, che l'orgoglio di questa gente se murtifica, ogne ghiuorno, si mortifica ogni giorno, pe' na máneca 'e fetiente a causa di un manipolo di delinquenti che nun tènono cuscienza, che non hanno coscienza, che nun tènono rispetto…che non hanno rispetto… comme fanno a pigliá suonno,come fanno a prendere sonno, quann'è 'a sera, dint' 'o lietto? quando è sera, nel letto?

Dint' 'o lietto, dint' 'o lietto,Dentro al letto, dentro al letto, quann'è 'a sera, dint' 'o lietto. quando è sera, dentro al letto. Dint' 'o lietto, dint' 'o lietto, Dentro al letto, dentro al letto, quann'è 'a sera, dint' 'o lietto. quando è sera, dentro al letto.


Mo te porto a Margellina, Ora ti porto a Mergellina sempe ca nun tiene fretta, sempre che tu non abbia fretta verso 'e ccinche d' 'a matina, verso le cinque del mattino quann''o traffico 'o ppermette. quando il traffico lo permette. Ccá è permesso tutte cosa, Qui è permesso tutto no' pecché tiene 'o diritto, non perchè se ne hai il diritto ma pecché s'è sempe fatto ma perchè si è sempre fatto o è sultanto pe' dispietto. o è soltanto per dispetto.

Pe' dispietto, pe' dispietto, Per dispetto, per dispetto o è sultanto pe' dispietto. o è soltanto per dispetto. Pe' dispietto, pe' dispietto, Per dispetto, per dispetto o è sultanto pe' dispietto. o è soltanto per dispetto.

Mme dispiace sulamente ca ll'orgoglio 'e chesta gente, se murtifica ogne ghiuorno e nuje ce mettimmo scuorno. Ma nisciuno pò fá niente, ce 'a zucammo 'a caramella… comm'è doce e comme e bella, 'a cittá 'e Pullecenella.

Comm'è doce, comm'è bella, Com'è dolce e com'è bella 'a cittá 'e Pullecenella. la città di Pulcinella… Comm'è doce, comm'è bella, Com'è dolce e com'è bella 'a cittá 'e Pulecenella…la città di Pulcinella…

I' che sóngo musicante Io che sono musicista e mme sento furtunato, e mi sento fortunato canto e sòno, sòno e canto, canto e suono, suono e canto chesta bella serenata. questa bella serenata. E pecché só' 'nnammurato, E perchè sono innamorato, pecché forse ce só' nato, perchè forse ci sono nato, ma vedite comm'è bella, ma vedete com'è bella, 'a cittá 'e Pullecenella!la città di Pulcinella!

Disfrutá la libertad de aprender Italiano


#LamiavitaItaliana

Donde quiera que estés, estás siempre en Italia

Síguenos en...

 

La  mia vita Italiana
  • Facebook
  • Instagram
  • Pinterest
  • Twitter
whatsapp_PNG23.png

©2019 por Lamiavitaitaliana.org

La mia vita Italiana