Cittadinanza italiana - Un gruppo che lo rende possibile

Ciao, il mio nome è Alfredo Dolce. Cittadino italiano nato in Uruguay nel 1976. Laureato in Relazioni Internazionali e mi dedico alle cittadinanze italiane dal 2006.

Versione in Spagnolo

Tutto è iniziato quando, dopo essermi laureato, ho visto che ottenere la cittadinanza italiana era un percorso complicato e che nel mio caso particolare ci erano voluti più di 10 anni per ottenerla. Noi ci siamo riusciti attraverso un prozio che aveva avuto l'opportunità di viaggiare in Italia e incontrare il luogo dove sono nati i nostri antenati. Ha portato il certificato di nascita italiano e così siamo riusciti a ottenere la nostra cittadinanza italiana.


A quei tempi, non c'era internet, le cose erano più complicate, ma la mia famiglia aveva un vantaggio, poiché sapevano da dove provenivano esattamente gli antenati.

Comunque, non è stato facile e per diversi motivi quasi senza cercarlo, è arrivato il giorno in cui abbiamo fatto la nostra prima cittadinanza, per un cliente della nostra agenzia che a quel tempo gestiva le procedure in Uruguay.

Altare della Patria

Come aneddoto, vengo dalla generazione del 1976, quelli, che come noi, hanno lavorato da bambini, aiutando i genitori in quello che facevano. Così, mentre gli amici del quartiere distribuivano vino, caricavano il gas, aiutavano in negozio, ecc ... io facevo le gestioni in banca, da quando avevo 6 o 7 anni, poiché mia madre lavorava in un'agenzia immobiliare. Erano altri tempi e potevi ancora mandare un bambino con dei soldi a fare un versamento, a richiedere documenti nella DGI o BPS, oggi sarebbe impensabile. Fu così che, quando sono andato a studiare a Montevideo, pagavo le mie spese (a volte) con procedure che ero stato abituato a fare da sempre. A quel tempo il mio lavoro consisteva nel gestire piccole aziende o fare le scartoffie per i proprietari di immobili, per il notaio e per l'avvocato immobiliare.

Mille storie di vita che descrivono come siamo noi discendenti, quali sono i nostri sogni e cosa siamo disposti a fare per realizzarli.

Poi, quando sono tornato Paysandú, da dove provvengo, nel mezzo della crisi nei primi anni 2000, non c'era lavoro e mia madre non lavorava più nell'agenzia immobiliare. Per 2 anni ho fatto l’istruttore guida, il che mi ha insegnato ad avere molta pazienza, una virtù che avrei dovuto usare in seguito e molto, in relazione alla cittadinanza italiana.

Dopo quel bellissimo periodo, tra l'altro, abbiamo deciso di creare un'agenzia per ogni tipo di gestioni e "procedure internazionali". All'inizio ho fatto solo un visto per gli Stati Uniti, ho legalizzato qualche titolo e poco altro. Fino a quando un giorno arrivò la prima cittadinanza. E davvero l'unica idea che mi ero fatto era quella che avevo vissuto con la mia famiglia.

Internet esisteva già e attraverso le reti siamo riusciti a ottenere il certificato di nascita dell'italiano in modo incredibile, con il traduttore che ha contattato tutti i Martigani che trovava su Facebook. E così è iniziato il viaggio, agli sbalzi e imparando sempre qualcosa di nuovo.


Poi, per un certo periodo di tempo il lavoro delle cittadinanze è stato difficile da svolgere, poiché essendo a Paysandú, non era facile fare i documenti necessari in modo che tutto fosse in tempo e in forma.

Lì apparve un collega che aveva precedentemente lavorato con me in uno studio notarile a Montevideo e con lei abbiamo iniziato a elaborare altri documenti. Io vendevo e gestivo le procedura, lei faceva la documentazione. È così che siamo andati avanti per alcuni anni fino a quando sono riuscito a ottenere un lavoro pubblico attraverso un bando di concorso. Ho lavorato per tre anni in quel posto, che ho eseguito con l’inganno perché non ho mai fatto quello che avevano proposto nel concorso. A quel punto, mi ero già sposato e avevo due figli, quindi ho iniziato a pensare e a parlare con i miei cari per far sicché la cittadinanza italiana diventasse il mio lavoro principale.

Quindi ci siamo incontrati con Adriana e abbiamo delineato come sarebbe stato il lavoro da lì in poi. Avevamo poco più di 10 cittadinanze completate. Non immaginavamo cosa sarebbe successo dopo ...

A questo punto del viaggio, conoscevo già i modi per ottenere la cittadinanza, i piccoli dettagli che fanno la differenza tra documentazione ben fatta o mal fatta.


Da lì ad ora... la storia è da capogiro. Un cliente portava l’altro, e così via, fino a raggiungere più di 600 cittadinanze e probabilmente aiutare a ottenere più di 1.000 passaporti. Arriva un momento in cui non fai più caso ai numeri, ma ti concentri in tutti gli sforzi che vengono fatti per continuare a cercare modi in cui i clienti possano ottenere la cittadinanza in modo agile, senza spendere troppo e sulla strada giusta in base agli eventi della sua famiglia.

Per questo è stato necessario ampliare il gruppo di lavoro, inizialmente incorporando parenti e conoscenti che mi davano una mano in alcune parti del processo che diventarono difficili, quando il sistema delle Ambasciate è cambiato e abbiamo dovuto iniziare a prendere gli appuntamenti online ...


Poi un giorno è arrivata una cliente e, dopo aver conosciuto la sua storia e i suoi piani, ho capito che era la persona giusta per organizzare parte di quella che era già un'azienda. In questo modo, Paola è diventata un nesso importante della squadra. Poi la vita l'ha portata in Spagna dove continua a dare una mano in alcune parti del lavoro e attualmente lavora come responsabile delle procedure in Spagna, in una specie di associazione d'affari.

Un fratello di vita, Daniel. Lui è arrivato , con diversi suggerimenti e visioni a dare una mano in un momento difficile, quando stavamo allargando la squadra, ed è rimasto con noi e oggi è diventato una parte fondamentale di essa.

Quasi in quel momento (un po 'prima, in realtà) è quando Lorraine, ex collega di un altro lavoro precedente diventa la mia segretaria, per ordinare e svolgere un lavoro in costante crescita.

Anche come ex collaboratrice ed essendo in linea con i requisiti per lavorare in gruppo (essere una brava persona, a cui piace quello che fa, che guadagna il dovuto e ha un compromesso al 100% con il lavoro), arriva la nostra avvocatessa Silvana, che è responsabile di tutti gli scritti e le rettifiche necessarie per ogni procedura che lo richieda.

Dopo di lei si unisce Cata, che era la segretaria di mio padre quando ero praticamente un guru, anche lei per prendere parte a un bellissimo lavoro, in cui, come diciamo un po 'scherzosamente e un po' sul serio, ... "vendiamo nuove vite".

Lungo la strada, ci sono state alcune avventure, andare in Italia a cercare partite di nascita scomparse, iniziare a fare la cittadinanza per residenza direttamente in Italia... accompagnare le famiglie a fare la loro cittadinanza in loco è davvero un’altra storia dove. Abbiamo fatto molti amici e conosciuto mille storie di vita, che descrivono come siamo i discendenti, quali sono i nostri sogni e cosa siamo disposti a fare per realizzarli.


Lungo la strada abbiamo incontrato Roberto e Daniela, lui argentino e lei italiana che sono diventati i nostri manager in Italia alla ricerca delle partite di nascita. Due persone altamente responsabili, già in un'età in cui le cose si fanno sul serio e sanno benissimo che dalle loro ricerche dipende che i clienti possano ottenere la cittadinanza o meno, con tutto che ciò comporta.

Durante il cammino abbiamo anche incontrato molti professionisti che si dedicano ai processi per materna in Italia e studi rinomati in Italia che ci hanno dato l'opportunità di lavorare insieme e raggiungere la cittadinanza per coloro che possono ottenerla solo attraverso il modo giudiziario.

Allo stesso modo, grazie all'insistenza di clienti che volevano ottenere direttamente la cittadinanza in Italia, siamo stati in grado di mettere insieme il nostro team di supporto per la cittadinanza per residenza e ricostruzione familiare, che facciamo in un periodo di circa 4 mesi e con tutti i requisiti corrispondenti (affitto, documentazione, ecc.).

In conclusione, dopo questo viaggio di oltre una dozzina di anni, posso dire che abbiamo un team eccellente che ci consente di prendere tutte le misure necessarie affinché il cliente ottenga la sua cittadinanza italiana. E’ possibile, lo facciamo.


Cerchiamo certificati di nascita in Italia, Uruguay, Argentina, Cile, le rettifichiamo, otteniamo certificati di cittadinanza, apostille, traduciamo, creiamo poteri per processi, scritti per la rimozione delle sentenze di divorzio, elaboriamo le cittadinanze in Italia per residenza o processo, copriamo l'intero spettro legato alla cittadinanza italiana.

E così arriva Valle delle Radici. La prima città virtuale italiana (e per quanto ne so, del mondo) in cui personalmente sto realizzando un vecchio sogno, fare un corso di italiano per me, con i miei tempi e con un insegnante per me. Perché anche se quando andavo al liceo, in italiano avevo sempre il massimo dei voti ... in Italia non era così facile comunicare quando dovevo andare. Riuscivo a comunicare, ma le mie carenze in questo aspetto erano evidenti. Imparare l'italiano era una questione in sospeso, di cui sentivo davvero una grande mancanza, perché essere un cittadino italiano, fare tutto ciò che riguarda con la cittadinanza italiana e parlare male l'italiano, non era qualcosa di cui essere orgogliosi.

E come è sempre successo nella mia vita, come ti ho raccontato, Marina arriva con la sua città virtuale, i suoi corsi di italiano, il suo cinema, il suo giornale, ecc. E con la possibilità che io oggi posso contattarti per offrirti i nostri servizi affinché nella strada per ottenere la tua cittadinanza italiana tu sia accompagnato da un team che non solo sa cosa sta facendo, ma ciò che fa.

Quindi, come si dice in italiano ...


Grazie e ci vediamo !!!


#cittadinanzaitaliana #certificatidinascita #traduzioni #italiano #passaporto

Viví Italia, estés donde estés.

Seguinos en las Redes Sociales

La  mia vita Italiana
  • Facebook
  • Instagram
  • Pinterest
  • Twitter
Inicia una conversación con nosotros

Contacta la redacción si quieres publicar un evento para la comunidad italiana.

Inicia una conversación con nosotros

©2020 por Lamiavitaitaliana.org

Valle delle Radici la ciudad italiana virtual de todos los descendientes
La mia vita Italiana - La escuela de Italiano on line de Valle delle Radici
conversación activa