Un evento di eccellenza per la cittadinanza italiana di La Plata. Il Brindisi e l’Opera Italiana

Già le istituzioni di La Plata ci hanno abituato a eventi di gran merito e ovviamente PieBa come sempre non è da meno, ormai da noi seguita e ammirata grazie alle tante occasione che ci regalano d’incontro, questo venerdì ci propone veramente un evento di eccellenza per deliziare le menti più fini ed eleganti.

Versione in Spagnolo

Audio articolo livello1 : Migliora la tua pronuncia

Audio articolo livello2 : Migliora la comprensione

Att. la data di riferimento è il 20 settembre



Il brindisi e l’opera

Vi siete mai domandati perché brindiamo? Avete mai capito perché esiste in tutte le culture e perché in quasi tutte le opere classiche italiane ne rappresentano uno? La sua storia, come nasce e perché…. Tutto narrato dall'Ingegner Guillermo Rucci, attuale consigliere della CGIE che attraverso un interessante percorso tra storia e storica abitudine ci racconterà la ragion d’essere del brindisi.

Stimata esperienza nella rappresentanza degli Italiani all'estero, Guillermo Rucci è stato per 12 anni presidente del Comites e, come ambasciatore della realtà italiana all'estero, propulsore di molte iniziative che oggi sono benefici acquisiti della comunità. Questa volta però si cimenta simbolicamente come direttore d’orchestra gestendo un elegante filo logico tra opera e storia del brindisi che senz'altro delizierà la più raffinata a curiosa utenza.


Guillermo Rucci - Consigliere della CGIE


Il brindisi operistico

Il brindisi di fatto è una scena caratteristica dell’opera lirica sostenuta dal coro che funge da sfondo gioioso all'atto puro del brindare. In quest’occasione sarà il Coro della società italiana di Berisso a rappresentare questo numero musicale con la direzione de Evangelina Bértola che ci racconta:

"È dall'anno 1993, da molto giovane, che io iniziai a dirigere questo coro. In questi 25 anni insieme, tantissimi membri sono cambiati, ci sono ancora integranti nati in Italia e addirittura i suoi discendenti ma anche persone che non hanno provenienza diretta da famiglie italiane che comunque ne fanno parte.

Il coro si è dedicato a cantare in lingua italiana e in vari dialetti, raccogliendo repertorio popolare da tutta l’Italia. A noi interessa molto cantare in dialetto perché sono le lingue che si ascoltavano nella vita quotidiana a Berisso, 50 – 60 anni fa quando gli immigranti arrivarono dall’Italia".


Scaricati l'app di Valle delle Radici

una città d'incontro per tutti gli italiani nel territorio latinoamericano

***codice d'invito: GUIMZF***

A noi interessa molto cantare in dialetto perché sono le lingue che si ascoltavano nella vita quotidiana a Berisso, 50 – 60 anni fa

Questo viernes siamo stati invitati dai piemontesi di La Plata per accompagnare l’evento, e noi contribuiremo con un repertorio variegato che vi invitiamo ovviamente a presenziare per coglierne l’essenza e vivere un’esperienza unica.


Un binomio perfetto

Storia e musica che s’interallacciano, per narrare le gesta d’una in un delicato racconto dell’altra. Immancabile appuntamento per chi l’opera la segue e la ammira. Per partecipare a questa conferenza audiovisiva possiamo informarci e iscriverci attraverso l’email di PieBa Piemonte in Buenos Aires che vi lascio qui di seguito.

piemontebuenosaires@gmail.com

Poco manca perciò non perdete tempo e dedicatevi una serata all’insegna del “Brindisi nell’opera Italiana”.




#pieba #operaitalana #ilbrindisi #lamiaviaitaliana #valledelleradici


Viví Italia, estés donde estés.

Seguinos en las Redes Sociales

La  mia vita Italiana
  • Facebook
  • Instagram
  • Pinterest
  • Twitter
Inicia una conversación con nosotros

Contacta la redacción si quieres publicar un evento para la comunidad italiana.

Inicia una conversación con nosotros

©2020 por Lamiavitaitaliana.org

Valle delle Radici la ciudad italiana virtual de todos los descendientes
La mia vita Italiana - La escuela de Italiano on line de Valle delle Radici
conversación activa